In base a quanto previsto dal D.Lgs. 81/08 il Datore di lavoro è tenuto ad adottare il Piano di Emergenza ed Evacuazione.

Questo deriva dall’analisi degli eventi incidentali che si possono verificare, cioè in sostanza dalla valutazione di rischio.

Obiettivi principali di una corretta gestione dell’emergenza sono:

ridurre i pericoli alle persone;

– prestare soccorso alle persone colpite;

– circoscrivere e contenere l’evento per contenere i danni

Sanzioni previste:

Omessa predisposizione del piano di emergenza ed evacuazione; omessa adozione di misure per il controllo delle situazioni d’emergenza ed istruzioni ai lavoratori per l’abbandono del luogo di lavoro

Art. 55 co. 4 lett. “b” D. Lgs. 81/08

arresto da 3 a 6 mesi o

sanzione da 2.000 a 5.000 Euro

 

 

Per una consulenza in materia di sicurezza contattaci compilando questo form

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.